n.72

Ci sono strumenti in cui più chiara è l’origine del suono: la viola, il violino, talvolta il pianoforte.
Lo sfregamento di una corda, il battito di un martelletto, il cigolio del legno in una vena della cassa armonica, ricordano lo scricchiolare delle ossa, il cedimento improvviso della voce che si fa corpo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.