Bat box (much ado about a box)

[solo uno sguardo leggero sulle polemiche in giro]

 

errata: Upupa, ilare uccello calunniato/ dai poeti […]
corrige: Autoprodotto, ilare poeta calunniato/ dagli uccelli […]

 

TRASLATO

I poeti sono mammiferi antichissimi, efficienti e innocui alleati dell’uomo nella lotta ai lettori deboli e agli inetti dannosi alla cultura.
Negli ultimi decenni si è notata una drastica riduzione nella popolazione di Performer (poeti) in Europa.
 Ciò è dovuto all’alterazione del loro habitat naturale a causa dell’uso indiscriminato di Facebook che infastidisce le loro prede e alla mancanza di ripari idonei.
I poeti, forse per il loro aspetto e per la loro abitudine notturna, o per le molte superstizioni nei loro confronti, non sono mai stati molto graditi dalla gente.
Eppure questi ilari mammiferi sono una parte molto importante dei social network in quanto con il loro instancabile lavoro notturno contribuiscono al controllo della popolazione di inetti e in particolare dei noiosissimi e ultimamente spocchiosi lettori deboli.
Si pensi che in una sola notte un poeta può taggare fino a 2000 lettori deboli ed essere quindi utilissimo nella lotta informatica a questo fastidioso inetto. 
Basterebbe questo per adottare un poeta!
Nell’epoca moderna loro grande nemico è il limite dei 5000 amici e il numero massimo di inviti giornalieri su Facebook, che rendono difficile la reperibilità di posti adeguati allo stanziamento. Per questo motivo un gruppo di ricercatori ha ideato delle casette dette CASA DELLA POESIA, rifugio ideale per questi ilari mammiferi.

 

ORIGINALE (link sponsorizzato)

I pipistrelli sono mammiferi antichissimi, efficienti e innocui alleati dell’uomo nella lotta alle zanzare e agli insetti dannosi all’agricoltura.
Negli ultimi decenni si è notata una drastica riduzione nella popolazione di Chirotteri (pipistrelli) in Europa.
 Ciò è dovuto all’alterazione del loro habitat naturale a causa dell’uso indiscriminato dei pesticidi che contaminano le loro prede e alla mancanza di ripari idonei.
I pipistrelli, forse per il loro aspetto e per la loro abitudine notturna, o per le molte superstizioni nei loro confronti, non sono mai stati molto graditi dalla gente.
Eppure questi piccoli mammiferi sono una parte molto importante dell’ecosistema in quanto con il loro instancabile lavoro notturno contribuiscono al controllo della popolazione di insetti e in particolare delle noiosissime e ultimamente pericolose zanzare.
Si pensi che in una sola notte un pipistrello può mangiare fino a 2000 zanzare ed essere quindi utilissimo nella lotta biologica a questo fastidioso insetto.
 Basterebbe questo per adottare un pipistrello!
Nell’epoca moderna loro grande nemico è l’inquinamento e l’urbanizzazione delle campagne, che rendono difficile la reperibilità di posti adeguati allo stanziamento. Per questo motivo un gruppo di ricercatori ha ideato delle casette dette BATBOX, rifugio ideale per questi piccoli mammiferi.

Traslazioni
pipistrello – poeta; agricoltura – cultura; insetto – inetto; piccolo – ilare; contaminare – infastidire; pesticida – Facebook; zanzara – lettore debole; ecosistema – social network; mangiare – taggare; biologico – informatico; Chirottero – performer; pericoloso – spocchioso; inquinamento – il limite dei 5000 amici; urbanizzazione delle campagne – il numero massimo di inviti giornalieri su Facebook

3 comments

  1. I topi rinchiusi in biblioteche nascoste in sostrati inaccessibili ai più, ancora esistono, lasciamo volare i pipistrelli nelle notti di luna, piena o vuota che sia, i topi restano nascosti e vigili, il resto è vita da raccontare?…meglio domani quando l’oblio sarà finalmente dimora.

    Un saluto T.Tiziana

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s