Sulla morte di Nika Turbina

Cercando in rete, e leggendo alcune recensioni di Sono pesi queste mie poesie, ho notato che si insiste spesso sul tema del suicidio di Nika Turbina, come si trattasse di un fatto acquisito. Era quello che pensavo anch’io prima di svolgere alcune ricerche a margine del mio lavoro di traduzione ai testi. Oggi, lungi dall’aver chiarito le dinamiche di quel tragico volo dalla finestra, prendo però in considerazione la possibilità che le sue cause furono altre da un impulso o da un calcolato gesto a gettarsi nel vuoto, e non così facili da accertare in ogni caso. Quello che pare sicuro – da fonti dirette – è che ci fu un primo tentativo di suicidio, a seguito del quale Nika riportò gravi lesioni. Furono allora necessarie diverse operazioni chirurgiche per ristabilirla in salute.
Per questa ragione, e per una forma di rispetto e delicatezza, nella nota biografica riportata in questo libro si parla semplicemente di tragica fine, perché resti così comunque espressa, o persino detta, la verità sulla sua morte.

Federico Federici

Sono pesi queste mie poesie QUI

Nika Turbina official Facebook group

 

 

One comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s