Lettera: Finale Ligure, 15 Settembre 2007

 

Gentile *,

la ringrazio per la rapidità della risposta e per la viva partecipazione alla mia causa di scrittura.
Riguardo il discorso della pubblicazione, pur consapevole delle difficoltà in cui versa la poesia, difficoltà che sono anche di natura economica come è naturale, sono sempre propenso a non essere coinvolto in ulteriori discorsi di marketing, che rischiano di inacidirmi l’umore e la scrittura. Recentemente ho espresso sul blog la possibilità di una stampa su commissione di certe mie traduzioni, lanciando così l’idea della rete come punto di aggregazione e dei blog come laboratori decentrati in cui l’autore si fa periodicamente carico di evadere le richieste cartacee, appoggiandosi a tipografie o, perché no, per i più facoltosi, provvedendo all’acquisto una volta per tutte dei macchinari di stampa e rilegatura.
Se lei è d’accordo, avrei comunque piacere di ricevere una sua proposta, in modo da poterla tenere presente qualora estendessi anche a L’opera racchiusa questa modalità di procedere e raccogliessi un numero sufficiente di adesioni. In realtà, ciò che mi preme, come avrà ormai capito, non è far fruttare lo scritto da un punto di vista economico, ma dare vita al libro e piena libertà di prendere la propria via. Per questo, in ogni caso, una edizione con qualche distribuzione e occasione di incontro sarebbe comunque una buona realizzazione.
In attesa di un suo riscontro, i miei saluti.

Federico Federici

2 comments

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s